Documenti per la storia dell’autonomia valdostana (1943-1948)

Esposizioni » Tutte le mostre

1988

Un’esposizione storico documentaria per ripercorrere, attraverso documenti originali, fotografie, manifesti, giornali, ecc., cinque anni particolarmente significativi anche per la definizione e la realizzazione normativa e giuridica di uno statuto di autonomia per la Valle d’Aosta, in seguito approvato con Legge Costituzionale del 26 febbraio 1948.
L’esposizione è stata organizzata in occasione del quarantesimo anniversario e si articola intorno a quattro « momenti » :

Il dibattito teorico e l’impegno per l’autonomia nel corso della lotta di Liberazione in Valle d’Aosta;
Il Governo C.L.N. e il riconoscimento politico e giuridico dell’autonomia valdostana, dalle manifestazioni del 18 maggio 1945 alla costituzione del Consiglio della Valle;
Dalla richiesta di garanzia internazionale per l’autonomia valdostana alla costituzione delle Regioni a Statuto speciale;
Dal progetto di Statuto speciale per la Valle d’Aosta, proposto dal Consiglio regionale, al testo approvato dall’Assemblea Costituente.

L’AVAS ha collaborato all’organizzazione con la Presidenza della Giunta e l’Assessorato all’Istruzione Pubblica della R.A.V.A., l’Ufficio Stampa della Giunta regionale, l’Archivio storico regionale, le Biblioteche della Regione e della Città di Aosta riunite, il BREL e l’Istituto Storico della Resistenza in Valle d’Aosta. L’AVAS è stata rappresentata nel Comitato scientifico da Jean-Pierre Ghignone e si è occupata dell’aspetto iconografico per integrare la già ricca documentazione posseduta dall’Istituto storico della Resistenza.Un volume di 444 pagine è stato realizzato per l’occasione.